logo
1_app_anticorruzione
2_schemi_tipo
3_seminari
4_sportello_online
In Evidenza
COMPILAZIONE PTPC 2016-2018: FILO DIRETTO CON GLI ESPERTI SU MODELLI E TABELLE

 

20 gennaio 2016

Entro il 31 Gennaio, gli enti devono  approvare il  Piano di prevenzione della corruzione e della illegalità 2016 – 2018. Dopo l’approvazione il Piano va pubblicato sul sito web dell’Ente nella sezione:  “Amministrazione Trasparente” sottosezione “Altri Contenuti – Corruzione”.

Evidenziamo che l’ANAC, con la Determinazione 12/2015, ha rilevato inadeguatezze (equivalenti all’omessa adozione) nei Piani di prevenzione della corruzione adottati da molte Amministrazioni, che dovranno obbligatoriamente essere sanate nell’attività di aggiornamento dei piani 2016, per assicurare la correttezza delle attività dell’Ente ed evitare le sanzioni dell’Autorità.

Per favorire una maggiore uniformità nell’attuazione della normativa vigente e semplificare l’attività amministrativa degli enti locali, sono disponibili gratuitamente per i Soci Asmel le ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA COMPILAZIONE DEL PTPC nonché l’INDICE  della struttura  del PTPC e tutti i modelli, le tabelle e la documentazione connessa, attualizzati alla determinazione Anac n. 12/2015, in particolare:

  • Premessa
  • Analisi contesto esterno
  • Analisi contesto interno (generico/specifico)
  • Mappatura processi NB. laddove sussistano difficoltà organizzative e gestionali, può essere completata entro il 2017
  • Valutazione del rischio
  • Identificazione eventi rischiosi e cause,
  • Analisi del rischio (allegato 5 PNA),
  • Inserimento nel PTCP delle misure di prevenzione (con piano formativo).

Inoltre il 27 Gennaio 2016 dalle ore 11,30 alle 12,30 si svolge il Filo Diretto con gli esperti per la compilazione del Piano. La Diretta Web è dedicata alle risposte degli esperti alle Vostre domande.

Qui La Locandina

Per informazioni scrivere a posta@asmel.eu

Ultimi Articoli

AsmeLaB: Piattaforma Concorsi online conforme a L. 77/2020 con bandi tipo Funzione Pubblica

Asmel rende disponibile gratuitamente a tutti gli enti soci/associandi la piattaforma Concorsi online AsmeLaB, integrata con i bandi tipo elaborati dal Dipartimento Funzione Pubblica per il reclutamento di personale nella PA. La piattaforma AsmeLaB, consente a tutti i Comuni di poter dare rapidamente applicazione alle nuove regole per i concorsi digitali (ai sensi degli artt. 247 e ss.), essendo peraltro di estrema facilità di utilizzo per gli enti e per i candidati. Per una gestione veloce e digitale del concorso, include tra le funzionalità: l’inserimento del bando e strutturazione della domanda di concorso – conforme ai bandi tipo del DFP, la raccolta e gestione delle domande di partecipazione con autenticazione sicura dei candidati tramite SPID, l’utilizzo del sistema di comunicazioni e notifiche compreso il calendario attraverso PEC...

Continua...

BOOM DI ADESIONE PER LO SPORTELLO ANTICORRUZIONE: RILASCIATI I VIDEO PER LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA

  Sportello anti corruzione registra un boom di adesioni, ai  neo aderenti sono stati subito rilasciati i materiali per la formazione obbligatoria: i video corsi Base e Avanzato per i dipendenti e i modelli di questionario e l' autocertificazione. Come noto, il Responsabile della prevenzione della corruzione è tenuto a verificare l'effettivo adempimento dell'obbligo formativo da parte dei dipendenti che dovranno a loro volta compilare e consegnare al Responsabile il questionario di verifica compilato e la relativa autocertificazione. Per tutti i Soci ASMEL che hanno chiesto l'attivazione gratuita del servizio sono inoltre disponibili il Software App Anticorruzione, per poter gestire concretamente le diverse attività e scadenze previste dalla normativa - Piani triennali, controllo di regolarità amministrativa e contabile degli atti, ecc...

Continua...

COMPILAZIONE PTPC 2016-2018: QUI ISTRUZIONI OPERATIVE, MODELLI E TABELLE

  Entro il 31 Gennaio, gli enti devono  approvare il  Piano di prevenzione della corruzione e della illegalità 2016 – 2018. Dopo l’approvazione il Piano va pubblicato sul sito web dell’Ente nella sezione:  “Amministrazione Trasparente” sottosezione “Altri Contenuti – Corruzione”. Evidenziamo che l’ANAC, con la Determinazione 12/2015, ha rilevato inadeguatezze (equivalenti all’omessa adozione) nei Piani di prevenzione della corruzione adottati da molte Amministrazioni, che dovranno obbligatoriamente essere sanate nell’attività di aggiornamento dei piani 2016, per assicurare la correttezza delle attività dell’Ente ed evitare le sanzioni dell’Autorità. Per favorire una maggiore uniformità nell'attuazione della normativa vigente e semplificare l'attività amministrativa degli enti locali, sono disponibili gratuitamente per i Soci Asmel le ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA COMPILAZIONE DEL PTPC nonché l’INDICE  della struttura  del PTPC e...

Continua...