Formazione Obbligatoria

logo
2019_software
2019_schemi
2019_webinar
2019_quesiti
Formazione Obbligatoria

Per gli enti che devono erogare la formazione obbligatoria a RPCT, Responsabili aree di rischio, Dirigenti e a tutto il personale e procedere all’aggiornamento dei Piani triennali, sono disponibili in questa sezione i Videocorsi gratuiti aggiornati in base alle più recenti determinazioni, linee guida e orientamenti ANAC e la relativa modulistica.

Al riguardo, il RPCT è tenuto a verificare l’effettivo adempimento dell’obbligo formativo da parte dei dipendenti che dovranno a loro volta compilare e consegnare il Questionario di verifica e la relativa Autocertificazione. A corredo di ogni singolo videocorso infatti, è possibile scaricare l’Autocertificazione di avvenuto adempimento, questionario di verifica e materiale didattico.

I videocorsi consentono di adempiere all’obbligo formativo previsto dalla L. n.190/12 e nei successivi decreti attuativi e costituisce un obbligo per tutte le Pubbliche Amministrazioni, società partecipate (Delibera 1134/2017) e Ordini e Collegi professionali (Delibera ANAC 145/2014 modificata il 18/11/14).

Si ricorda inoltre che il D.L. n.36/2022 (Decreto PNRR 2) dispone che “Le pubbliche amministrazioni prevedono lo svolgimento di un ciclo formativo obbligatorio, sia a seguito di assunzione, sia in ogni caso di passaggio a ruoli o a funzioni superiori, nonché di trasferimento del personale, le cui durata e intensità sono proporzionate al grado di responsabilità, nei limiti delle risorse finanziarie disponibili a legislazione vigente, sui temi dell’etica pubblica e sul comportamento etico”.

Formazione obbligatoria 2022 

Videocorso Base 

Il corso è dedicato all’aggiornamento dei Piani triennali di prevenzione della corruzione e adozione del nuovo Piano integrato di attività e organizzazione previsto dall’ art. 6 del D.L. 80/2021, secondo i recentissimi interventi governativi (D.P.R. n. 81/2022 e adozione del Piano tipo di cui al D.M. 24/6/2022) in tema di misure di prevenzione della corruzione, monitoraggio della sostenibilità delle misure previste e trasparenza generale dell’azione amministrativa.

Il corso affronta le ultime indicazioni ANAC in tema di anticorruzione, anche con riferimento alla tutela del soggetto che segnala illeciti (Delibera 469/2021 e recepimento della Direttiva UE 2019/1937), nonchè al nuovo codice di comportamento dell’ente ed alle recentissime novità operative in tema di accesso civico generalizzato, secondo gli insegnamenti del Supremo Organo di Giustizia amministrativa.

Infine viene analizzato il nuovo piano, confrontando i piani preesistenti, come uno strumento di riconfigurazione e integrazione (necessariamente progressiva e graduale), al fine di procedere all’individuazione e – soprattutto – all’ eliminazione di duplicazioni tra un piano e l’altro ed alla soppressione delle formalità inutili, in linea con le recenti indicazioni provenienti dalla Sezione consultiva del Consiglio di Stato.

Videocorso per il personale operante nell’Area “Tecnica”

Il corso è dedicato alle attività più esposte al rischio corruzione riguardanti la contrattualistica pubblica ed in particolare la gestione dei finanziamenti connessi al PNRR.

Il corso affronta le novità recate dalla recentissima legislazione   nazionale di semplificazione sia con riferimento al rispetto dei termini fissati per il completamento delle procedure di affidamento dei contratti pubblici ed alle conseguenze in termini di responsabilità amministrativa del R.U.P., anche in caso di cd. danno da concorrenza, sia con riguardo ai profili applicativi ed al rispetto delle norme sulla trasparenza in tema di bandi e affidamenti pubblici.

I processi dell’area contrattualistica pubblica vengono analizzati con riferimento al rilievo contabile, con esame di sentenze delle Corti dei Conti, per la figura del R.U.P. e con riferimento al rilievo penale, amministrativo e disciplinare.

Videocorso per il personale operante nell’Area “Amministrativa” 

Il corso è dedicato agli adempimenti dell’area amministrativa con riferimento al PTPCT ed al Piano integrato di attività e organizzazione, nonché all’attuazione delle misure per le attività più esposte al rischio corruzione relative ad autorizzazioni, concessioni, sovvenzioni, contributi, sussidi, ausili, concorsi e progressioni di carriera.

Il corso affronta tutte le novità del procedimento amministrativo in tema di statuto del provvedimento amministrativo ed i principi di trasparenza e di leale collaborazione che ne informano l’adozione, oltre alla semplificazione ed alla accelerazione dei procedimenti amministrativi avuto riguardo alla garanzia del bene- tempo ed alle conseguenze risarcitorie che ne derivano, anche in termini di responsabilità della PA e del dipendente pubblico.

Videocorso per il personale operante nell’Area “Finanziaria” 

Il corso è dedicato alle attività più esposte al rischio corruzione nell’ambito dell’area finanziaria inerenti alla gestione delle entrate, delle spese e del patrimonio nonché ai controlli, verifiche, ispezioni e sanzioni.

Il corso affronta tutte le funzioni del responsabile finanziario per la corretta tenuta degli equilibri di bilancio, nonché l’esame, nella materia della spesa pubblica, degli artt. 3, 81, 97, 100 e 103 della Costituzione, con riferimento alla propria autonoma previsione normativa di ogni spesa, ai controlli – anche giurisdizionali e alle finalità istituzionali dell’impiego delle somme nel rispetto dei principi di uguaglianza, imparzialità, efficienza (che a sua volta comprendono quelli di efficacia, economicità e trasparenza).

Particolare attenzione è dedicata ai casi di responsabilità erariale per gli interventi connessi al PNRR.

Aggiornamento Codice di comportamento negli enti locali

Il corso, alla luce della prossima scadenza fissata al 31 dicembre 2022, è dedicato alla modifica del Codice di comportamento mediante l’inserimento della nuova sezione disciplinante il corretto utilizzo delle tecnologie informatiche e dei mezzi di informazione e social media, in uno con la formazione sui temi dell’etica pubblica e sul comportamento etico, in adempimento a quanto previsto dall’articolo 4 del d.l. n. 36/2022.

L’attenzione viene posta all’ ordinamento disciplinare generale, alle relative norme contrattuali e legislative in materia, nonchè vengono approfonditi i principali illeciti disciplinari e l’apparato sanzionatorio.

È esaminata infine la funzione del codice di comportamento e codice etico quali strumenti di mitigazione del rischio.

Formazione obbligatoria 2021 (Qui)

Formazione obbligatoria 2020 (Qui)

Formazione obbligatoria 2019 (Qui)

Tutti i servizi della Community SPORTELLO ANTICORRUZIONE sono gratuiti per gli enti soci/associandi ASMEL.

Per richiedere le credenziali di accesso scrivere a sportelloac@asmel.eu, indicando nome, ruolo, recapito e ente di appartenenza.

Per informazioni sui servizi di SPORTELLO ANTICORRUZIONE e per contatti è possibile telefonare al Numero Verde 800 165654 (int.3) oppure scrivere a sportelloac@asmel.eu